italiano english deutsch francois espanol

RICHIEDI INFORMAZIONI

Larciano sorge ad est della Valdinievole, alla base del Montalbano, nella zona del Palude di Fucecchio. Principalmente la storia di Larciano si incentra nella parte di Larciano Castello. Divenne durante il X secolo signoria dei conti Guidi, mentre nel 1225 venne venduta al comune di Pistoia. Il borgo divenne nel tempo uno dei punti più strategici e difensivi di Pistoia rafforzato attraverso la costruzione di mura e torri. Nel 1391 il Castello assunse ancora maggior valore, divenendo una solida base militare organizzata dei Comuni di Pistoia e Firenze, la quale era soggetta al pericolo di un imminente attacco da parte di Gian Galeazzo Visconti. Nell’anno 1401 venne conquistata da Firenze, diventando parte di una delle quattro podesterie di Pistoia. Durante il 1897 Larciano raggiunse la propria autonomia assieme alle proprie frazioni: Biagiotti, Biccimurri, Castelmartini, Cecina, Larciano Castello e San Rocco.